Mario Oliverio a Sant’Eufemia d’Aspromonte

Ieri sera, 2 febbraio, il presidente della regione Calabria ha incontrato la cittadinanza eufemiese presente nell’aula consiliare del comune, gremita. Il tema della serata era il “Cantiere Calabria”, ossia le iniziative messe in campo dal governo regionale eletto nel 2014 per rialzare le sorti della nostra regione.
Oltre ai convenevoli di rito, il sindaco Domenico Creazzo ha accolto Mario Oliverio palesando le difficoltà e le potenzialità del nostro territorio, sottolineando la “baricentricità” del nostro comune, tra Costa Viola, Piana e Parco nazionale dell’Aspromonte.

27708342_10215162704850210_933730341_o

L’intervento di Mario Oliverio ha toccato molti temi: dalle infrastrutture all’economia, dalla sinergia con il governo nazionale alla necessità di cambiare mentalità per portare il Meridione ad un livello superiore di sviluppo socio-economico.
Qualcosa che ci riguarda da vicinissimo, oltre all’investimento di 7 milioni di euro già in via esecutiva per la statale che ci collega allo svincolo autostradale, è stato lo svincolo stesso. Dopo anni di promesse, è arrivato uno signore che decide di non farne. Il che, unito a quanto fatto in questi anni a livello di politiche regionali, gli varrebbe la cittadinanza onoraria nel nostro comune.

27332644_1200206703447637_7402161783185392021_n

Oliverio ha espressamente detto di aver chiesto all’Anas uno studio preliminare che vada a quantificare i costi per uno svincolo in direzione RC, nonostante l’eventuale galleria. Non si tratta di una promessa, ma di un “interessamento”. Ben venga, non vediamo l’ora di chiedere tra qualche mese cosa ne sarà stato di tutto ciò.
Unico tema mancante e pecca della serata, oltre alla mancata opportunità per il pubblico di porre domande, è stato il tema della sanità. Il nostro territorio ha mille problemi, di dissesto, ambientali, di senso civico, infrastrutturali, economici e quindi sociali. Ma non per questo va tralasciato il fatto che tutta la provincia reggina sia costretta a fare affidamento su solo tre ospedali (RC, Polistena e Locri). Un aggiornamento sull’Ospedale della Piana avrebbe giovato alla completezza del “Cantiere Calabria”.
In attesa di buone nuove notizie, questo è il succo della serata di ieri sera.

Freedom Pentimalli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...